Orizzonti Onlus - logo

Emergenza Coronavirus

In questa dolorosa circostanza, che ora accomuna l’Italia alla Sierra Leone, ci sentiamo addosso la grande responsabilità di non abbandonare i bambini della casa di accoglienza e gli adulti che li seguono e li educano.

Consideriamo quest’ opera come nostra e i bambini come figli o nipoti per cui faremo di tutto per sostenerli in questo drammatico periodo che ci auguriamo non duri a lungo.

Chiediamo anche a tutti voi, che guardate questa iniziativa con simpatia e con aiuti concreti, di accompagnarci in questo percorso che ora si è fatto più difficile.

Il tuo gesto per loro.

Con una donazione potrai assicurare ai bambini della casa le necessità del quotidiano cibo, acqua pulita, cure mediche e istruzione.

La casa
ST. MARY’S HOME

Tutto ebbe inizio quando Daniel Sillah fuggì dalla Sierra Leone a causa della guerra civile, fu aiutato da don Oreste Benzi e padre Berton a raggiungere l’Italia. Accolto e ospitato a Cesena, potè terminare gli studi, trovare un lavoro, ottenere la cittadinanza italiana. Persona molto affidabile che ha poi deciso di tornare nella sua patria per contribuire allo sviluppo del proprio popolo.

“Desidero ridare al mio popolo il bene che è stato dato a me”.  Daniel Sillah

Nasce da questo il 27 dicembre 2018 con i primi 12 bambini ospitati in forma residenziale,  la St. Mary’s Home of Charity, (organizzazione non governativa registrata) che accoglie bambini orfani o vulnerabili, dopo la grave epidemia di Ebola che ha provocato migliaia di morti. La casa è guidata da Daniel Sillah e sua moglie Lucy, con la presenza quotidiana di educatori che vivono insieme ai bambini.

DOVE:  Kono Town, un piccolo villaggio nell’entroterra di Freetown, capitale della Sierra Leone, dove gli abitanti sono in condizioni di povertà e analfabetismo.

Perchè DONARE

I bambini accolti sono orfani o vulnerabili, non hanno una famiglia che si possa occupare di loro. St. Mary’s Home sarà la loro casa, temporaneamente, in vista di un auspicabile e positivo reinserimento in una vera famiglia. Naturalmente, ci sono anche molti bambini che dovranno permanere nella Casa fino a diciotto anni, se non si trovano soluzioni familiari adeguate.

Oggi, l’emergenza sanitaria ci addolora e ci preoccupa: il Covid-19 è giunto anche in Africa e in Sierra Leone. Il Presidente della Repubblica ha proclamato lo stato di emergenza nonostante che i casi siano ancora pochissimi.
I mercatini, che sono il centro pulsante e vitale di ogni villaggio africano, sono stati chiusi per cui diventa molto più difficile e costoso procurare il cibo per i bambini ospiti della casa S. Mary.

In questo momento particolare il tuo contributo è fondamentale per garantire una continuità alla vita dei bambini.

Donazione continuativa con SDD bancario

Sostieni i bambini della casa quotidianamente con una donazione continuativa. Scegli tu l’importo e la periodicità e autorizza Orizzonti ad addebitare la donazione in automatico sul tuo conto corrente, compilando e restituendoci il modulo SDD che puoi richiedere via mail a info@orizzonti.org oppure scaricalo direttamente cliccando qui sotto.

Donazione continuativa con Bonifico bancario

Scegli tu l’importo e la periodicità, chiedi alla tua banca il modulo per l’addebito ricorrente sul tuo conto oppure verifica se puoi farlo direttamente dal tuo Homebanking. Fornisci alla tua banca i seguenti dati:
Associazione Orizzonti Onlus
CREDITO COOPERATIVO ROMAGNOLO
Sede Cesena
Iban:
IT46Y0707023900000000841029
Causale: Dona Futuro all’Opera St. Mary’s

Benefici Fiscali

Le donazioni sono detraibili o deducibili come da legge vigente.

Agevolazioni Fiscali
(Art. 83, comma 2 Decreto Legislativo n. 117 del 3/7/2017).
Persona Fisica
Puoi scegliere se:
• detrarre dall’imposta lorda il 35% * dell’importo donato, fino ad un massimo complessivo annuale pari a 30.000 euro (Art. 83, comma 1 Decreto Legislativo n. 117 del 3/7/2017);
• dedurre dal reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo;
qualora la deduzione sia di ammontare superiore al reddito complessivo dichiarato, diminuito di tutte le deduzioni, l’eccedenza può essere computata in aumento dell’importo deducibile dal reddito complessivo dei periodi d’imposta successivi, ma non oltre il quarto, fino a concorrenza del suo ammontare
Impresa
Puoi dedurre dal reddito le donazioni, in denaro o in natura, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo; qualora la deduzione sia di ammontare superiore al reddito complessivo dichiarato, diminuito di tutte le deduzioni, l’eccedenza può essere computata in aumento dell’importo deducibile dal reddito complessivo dei periodi d’imposta successivi, ma non oltre il quarto, fino a concorrenza del suo ammontare
(Art. 83, comma 2 Decreto Legislativo n. 117 del 3/7/2017).

* in quanto Orizzonti è O.D.V

Ass. ORIZZONTI Onlus – Suborgo F. Comandini 106/4 – 47521 Cesena (FC) – Tel/Fax +39 0547 25117 – info@orizzonti.orgFacebookInstagramTwitter