14 Marzo, 2016

“Tutti i bambini siriani sotto i 5 anni non hanno conosciuto altro che la guerra: 2 milioni all’interno della Siria, 811.000 nei paesi limitrofi in cui sono rifugiati. Più di 15.200 bambini non accompagnati e separati dai genitori hanno oltrepassato i confini della Siria, in fuga dalle violenze, oltre 306.000 sono nati come rifugiati nei paesi limitrofi. Nei paesi confinanti con la Siria, il numero dei rifugiati è quasi 10 volte superiore rispetto al 2012. La metà di tutti i rifugiati sono bambini.

Il numero dei rifugiati siriani nella regione è impressionante: più di otto volte il numero dei rifugiati in Europa. Oggi in Giordania una persona su sette è un rifugiato siriano. In Libano, uno su cinque. Nella provincia turca di Killis, il numero dei rifugiati siriani è maggiore di quello della popolazione locale. L’Iraq, che ospita 300.000 rifugiati siriani, è esso stesso coinvolto in un violento conflitto interno. Più di 3,3 milioni di iracheni sono sfollati per le violenze nel paese. La Giordania è stata riclassificata come il secondo paese al mondo per scarsità di acqua.”

Alcuni numeri impressionanti del report pubblicato da UNICEF sulla condizione dei bambini in Siria che potete trovare qui: Siria_Nessun_luogo_sicuro

< Torna alla pagina precedente