12 dicembre, 2018

L’associazione Orizzonti Onlus organizza la tradizionale asta di oggetti d’arte e di alto artigianato, che si svolgerà domenica 16 dicembre alle ore 15.30 presso Sala Biagio Dradi Maraldi, della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena.

All’asta opere di Leonardo Lucchi, Giovanni Cappelli, Ilario Fioravanti, Obes Gazza, Alberto Sughi, Corrado Cagli, Ernesto Treccani e di altri artisti locali e nazionali. Inoltre: icone antiche, gioielli, ceramiche di Faenza, tessuti ricamati, oggettistica e manufatti di alto artigianato.

Progetti sostenuti:

  • Un Centro socio-culturale di Damasco – gestito da una parrocchia il cui parroco è Padre Bahjat, che abbiamo conosciuto personalmente in visita a Cesena, che fa parte dell’ordine dei francescani della Custodia di Terrasanta presente in Siria da 800 anni. Il centro si dedica in particolare all’educazione dei bambini e dei giovani, e a favorire la riaggregazione sociale in un paese dilaniato da 8 anni di guerra; in collaborazione con l’associazione Ats PRO TERRA SANCTA.
  • Ospedali aperti, progetto della raccolta fondi natalizia “Tende di Natale di Avsi”, che si prende cura delle tante vittime della guerra in Siria, per assicurare l’accesso gratuito alle cure mediche ai siriani poveri, attraverso il potenziamento di tre ospedali non profit: l’Ospedale Italiano e l’Ospedale Francese a Damasco, e l’Ospedale St. Louis ad Aleppo. Questo progetto ha già assicurato cure gratuite a 11.000 siriani (dato al 30/09/2018) e punta a curarne 45.000 entro i prossimi due anni.

< Torna alla pagina precedente